Il pensiero di Giuseppina per la nostra Comunità

Il giorno 9 febbraio 2020, un folto gruppo della nostra Comunità Parrocchiale si è organizzato per andare a Viggiù, alla Casa “San Giuseppe”, per fare gli auguri di buon compleanno a Giuseppina, che dopo un percorso di riabilitazione, è lì ricoverata. È stata una giornata veramente emozionante, indimenticabile per lei e sicuramente anche per le persone che erano presenti. Aveva desiderato mettere per iscritto le sue emozioni e il suo vissuto per il Bollettino Parrocchiale di Giubiano. La pubblicazione di questo, a causa della pandemia, non è mai avvenuta. Eccoci, allora, quest’anno, su suo desiderio, a rendere pubblico tale documento.


Mamma Giuseppina desidera ringraziare ciascuna delle persone che hanno partecipato a questo evento. Parlando con lei nei giorni successivi mi ha detto, pensando a quella giornata:

“Perché le persone sono venute qui, per me? Sono venuti anche don Giuseppe e don Davide. Perché molti hanno scelto e deciso di esserci? Sicuramente ciò è stato possibile perché mia nuora Michela lo ha reso possibile e la voglio ringraziare; lei insieme a tante persone che hanno dato la loro disponibilità. Tutto questo è stato possibile perché qualcuno lo ha desiderato e lo ha reso possibile e reale. Tante persone, ciascuno di loro, hanno permesso un pomeriggio profondamente importante per tutti.
Questa è la comunità in cui ho creduto, credo e sempre crederò! Questa è la comunità per cui ho lottato, lotto e sempre lotterò!”

Vostra Giuseppina

Sì. La Comunità è questo: condividere scelte, valori, sofferenze, conquiste, differenze che diventano risorse e non limiti, vivere quotidianamente la pazienza di chi non giudica, di chi unisce invece di dividere, di chi sa ascoltare con rispetto, di chi fa senza fare rumore. Sì. Questa è la comunità. Guardiamo in noi stessi, verso chi ci sta vicino! Una occasione importante! Da non perdere!
La Santa Pasqua vissuta così, con questo sguardo, in questo particolare periodo può diventare e rappresentare proprio un giorno di Resurrezione!!!”


Un vero grazie di cuore anche da parte nostra a tutti coloro che hanno reso possibile la giornata di febbraio e permettetemi, un grazie a Mamma Giuseppina, vera testimone di una vita vissuta nella Fede, quella Vera!!!

PierCarlo e Michela

Condividi la notizia sui Social, su Telegram o su WhatsApp

Rimani in contatto

Lascia il tuo contatto per essere inserito nella mailing list della Comunità Pastorale.