Ricordo di don Ernesto Prina

Sono già 10 anni che il nostro don Ernesto è salito alla casa del Padre.

Noi lo ricordiamo ancora con quel suo passo sicuro e lo sguardo pensieroso, ma sempre pronto all’incontro e all’ascolto di chiunque si fosse rivolto a lui.

Accogliere e ascoltare sono stati due verbi importanti nella vita di don Ernesto, che nascevano dal suo incontro con Gesù e dall’ascolto della Sua Parola.

In molti ricordano la sua passione nelle catechesi per aiutarci a comprendere la Parola di Dio, ma soprattutto sapeva toccare i cuori perché sapeva declinare quella stessa Parola nella vita di tutti i giorni, come diceva lui “nel quotidiano”, nelle fatiche e nelle gioie di chi si rivolgeva a lui, aiutando ciascuno a riconoscere la presenza viva di Dio nel proprio cuore.

Si è fatto pellegrino alla ricerca di una comunione sempre più profonda con il Signore che lo chiamava ogni giorno ad essere suo testimone e ha saputo condurre molte persone nel cammino della vita come pellegrinaggio alla ricerca di Dio, anche in modo concreto conducendoci in viaggi verso luoghi in cui poter ritornare alle radici della nostra fede.

Chi l’ha conosciuto conserva un ricordo speciale di don Ernesto, ma tutti insieme dobbiamo ringraziare per il volto di Dio che attraverso di lui abbiamo incontrato, un volto misericordioso e amorevole.

Gruppo don Ernesto

Preghiamo don Ernesto durante le Sante Messe di sabato 10 e domenica 11 aprile 2021 presso la parrocchia “Santa Teresa di Gesù Bambino” alle Bustecche.

Condividi la notizia sui Social, su Telegram o su WhatsApp

Rimani in contatto

Lascia il tuo contatto per essere inserito nella mailing list della Comunità Pastorale.