Don Michele Robusti arriva nella nostra Comunità

Arcidiocesi_logo

Alla Comunità Pastorale
“Beato Carlo Gnocchi”
Varese


Varese, 20 agosto 2020

Carissimi/e,
vi raggiungo con questo scritto per comunicarvi che il nostro Arcivescovo Mario, visto il trasferimento di don Leonardo lo scorso anno e la situazione personale di don Nino che lo tiene lontano dalla comunità, ha ritenuto opportuno nominare, con il prossimo 1 settembre, don Michele Robusti Vicario della vostra comunità pastorale, ponendo la sua residenza presso la Parrocchia di Santa Teresa.
Don Michele avrà anche l’incarico di Cappellano dell’Ospedale del Ponte e referente del “Rinnovamento nello Spirito Santo” a livello diocesano.
Don Michele viene in mezzo a voi con la sua umanità e con la sua esperienza pastorale; sono certo che saprete accoglierlo come un fratello inviato per crescere sempre più come “comunità di discepoli del Signore Gesù” in questo vostro territorio.
Auguro a tutti, giovani, adulti e anziani, di essere testimoni di una chiesa missionaria, cioè capace di annunciare la gioia del Vangelo.
Ogni passaggio nel ministero ci ricorda la fedeltà del Signore alla sua Chiesa, ma anche la necessità di continuare a pregare per tutte le vocazioni cristiane, e in particolare per le vocazioni sacerdotali al servizio della nostra amata Chiesa Ambrosiana.
Un saluto e una preghiera per tutti voi!

Cordiali saluti,

Il Vicario Episcopale
Mons. Giuseppe Vegezzi

Condividi sui Social o su WhatsApp

Rimani in contatto

Lascia il tuo contatto per essere inserito nella mailing list della Comunità Pastorale.