FAQ – Domande frequenti

In questa pagina abbiamo cercato di racchiudere tutte le informazioni che possono ritornare utili ai genitori per conoscere a fondo la proposta, la sua articolazione e gli aspetti più amministrativi. Se la risposta alla vostra domanda non fesse presente in questa pagina vi invitiamo a contattarci tramite il modulo in calce.

L’attività estiva si svilupperà su 6 settimane:

  • settimana 1 (9 – 11 giugno)
  • settimana 2 (14 – 18 giugno)
  • settimana 3 (21 – 25 giugno)
  • settimana 4 (28 giugno – 2 luglio)
  • settimana 5 (5 – 9 luglio)
  • settimana 6 (9 – 16 luglio)

Sì, per garantire al maggior numero di bambini e ragazzi di poter partecipare all’attività estiva, c’è la possibilità della mezza giornata altrimenti ci si può iscrivere alla giornata intera:

  • MATTINA: dalle 8.00 alle 13.00 con pranzo al sacco;
  • POMERIGGIO: dalle 13.30 alle 17.30 con merenda al sacco;
  • GIORNATA INTERA: dalle 8.00 alle 17.30 con pranzo.

Ci sarà una quota di iscrizione (una tantum) di 20€ valida per tutti gli iscritti e che serve per assicurazione, magliette e gestionale. Di seguito ecco i costi di ogni settimana:

PRIMO FIGLIO

  • PRIMA SETTIMANA:
    – MEZZA GIORNATA: 15€
    – GIORNATA INTERA: 30€ (pranzo*: 12€)
  • ALTRE SETTIMANE:
    – MEZZA GIORNATA: 25€
    – GIORNATA INTERA: 50€ (pranzo*: 20€)

SECONDO FIGLIO

  • PRIMA SETTIMANA:
    – MEZZA GIORNATA: 10€
    – GIORNATA INTERA: 20€ (pranzo*: 12€)
  • ALTRE SETTIMANE:
    – MEZZA GIORNATA: 20€
    – GIORNATA INTERA: 40€ (pranzo*: 20€)

N.B. S’intende primo figlio quello iscritto per l’orario più lungo.

* Il costo del pranzo è indipendente dalle volte che ci si ferma nella settimana, sarà un costo fisso settimanale.

Al momento della consegna dei moduli cartacei presso la segreteria dovrà essere mostrata ricevuta del pagamento della quota d’iscrizione (20€ una tatum) e della quota della settimana di prima iscrizione (indipendentemente a quale settimana coincida). Il termine ultimo per il pagamento della quota di iscrizione è domenica 6 giugno.
Il pagamento delle restanti settimane può essere effettuato contestualmente al precedente in un’unica soluzione o rateizzato con le scadenze:
▪ entro il 12 Giugno: quota riferibile alle settimane n° 1 – 2 – 3
▪ entro il 30 Giugno: quota riferibile alle settimane n° 4 – 5 – 6

L’unico metodo di pagamento accettato quest’anno è il BONIFICO BANCARIO da fare sul conto corrente della parrocchia di FREQUENZA del proprio/a figlio/a:

  • INTESTATARIO: Parrocchia dei SS MM Evasio e Stefano in Bizzozero
  • IBAN: IT40X0503410802000000002612
  • CAUSALE: Nome Cognome (Codice fiscale); oratorio di frequenza; indicare per quale settimana/e si sta pagando
    Esempio: Federico Rossi (RSSFRC10E06L682M); Bizzozero; quota 2°- 3° settimana
  • INTESTATARIO: Parrocchia di Santa Teresa di Gesù Bambino in Bustecche
  • IBAN: IT22R0311110818000000002901
  • CAUSALE: Nome Cognome (Codice fiscale); oratorio di frequenza; indicare per quale settimana/e si sta pagando
    Esempio: Federico Rossi (RSSFRC10E06L682M); Bustecche; quota 2°- 3° settimana
  • INTESTATARIO: Parrocchia di Sant’Ambrogio in Giubiano
  • IBAN: IT03Q0569610802000020002X87
  • CAUSALE: Nome Cognome (Codice fiscale); oratorio di frequenza; indicare per quale settimana/e si sta pagando
    Esempio: Federico Rossi (RSSFRC10E06L682M); Giubiano; quota 2°- 3° settimana
  • INTESTATARIO: Parrocchia della Madonna della Speranza e della Pace in Lazzaretto
  • IBAN: IT05A0521610800000000004567
  • CAUSALE: Nome Cognome (Codice fiscale); oratorio di frequenza; indicare per quale settimana/e si sta pagando
    Esempio: Federico Rossi (RSSFRC10E06L682M); Lazzaretto; quota 2°- 3° settimana
  • INTESTATARIO: Parrocchia di San Carlo
  • IBAN: IT35T0503410800000000018907
  • CAUSALE: Nome Cognome (Codice fiscale); oratorio di frequenza; indicare per quale settimana/e si sta pagando
    Esempio: Federico Rossi (RSSFRC10E06L682M); San Carlo; quota 2°- 3° settimana

è OBBLIGATORIO inviare il pdf di emissione del bonifico via mail a pg.dongnocchi@gmail.com

Per prolungare l’iscrizione ad altre settimane, oltre a quelle già indicate in sede di prima iscrizione, occorre mandare una mail a pg.dongnocchi@gmail.com indicando quali settimane si intendono aggiungere. La segreteria, analizzati i posti disponibili, segnalerà se possibile accogliere la richiesta.

Firmando il patto di corresponsabilità al momento dell’iscrizione, tutte le famiglie sono a conoscenza delle regole da rispettare in materia di prevenzione delcontagio.L’organizzazione si imepgna a far sì che tutte le seguenti regole vengano rispettate:

  • tenere la mascherina durante tutto il periodo di attività
  • mantenimento della distanza interpersonale: nelle situazioni statiche 1 metro mentre in quelle dinamiche (es. gioco) 2 metri
  • assoluto divieto di giochi di contatto o qualsiasi attività che preveda il contatto prolungato tra gli iscritti
  • sanificazione e areazione di tutti gli ambienti e oggetti alla fine di ogni turno
  • igienizzazione frequente delle mani

Nel pieno rispetto delle normative nazionali e regionali circa le regole da rispettare nei centri estivi, tutti gli iscritti saranno suddivisi in gruppetti:

  • ELEMENTARI: gruppi da 16 bambini/e
  • MEDIE: gruppi da 16 ragazzi/e

Ogni gruppo, per far sì che tutta l’attività venga svolta in sicurezza, sarà gestito da un educatore maggiorenne dedicato unicamente a quel gruppo. Per svolgere al meglio la sua attività e per un maggiore controllo e sicurezza, l’educatore sarà affiancato da due animatori (anch’essi dedicati unicamente a quel gruppetto specifico di ragazzi). I gruppi saranno formati da bimbi e ragazzi coetanei.

L’unico modo per comunicare con l’organizzazione è mandare una mail a pg.dongnocchi@gmail.com

Per ricevere le notifiche push sul proprio smartphone basta andare nelle impostazioni del proprio telefono e dare il consenso all’app iGrest di inviare notifiche push.

Il braccialetto aiuta a velocizzare la procedura di triage in ingresso e a raccogliere le presenze. Per questo motivo va portato tutti i giorni e deve essere conservato in buono stato per restituirlo alla fine dell’attività (ultimo giorno di attività). In caso di smarrimento, danneggiamento, compromissione del braccialetto verrà addebitato il costo corrispondente del valore del braccialetto.

Il braccialetto è realizzato in tessuto ed è resistente all’usura e all’acqua. Il braccialetto sfrutta la tecnologia elettronica RFID, non emette quindi alcuna radiazione elettromagnetica e non è dotato di alcuna batteria.

Oltre ad indossare la mascherina e il braccialetto di iGrest, consigliamo di avere con se ogni giorno uno zainetto con dentro:

  • mascherina di ricambio;
  • gel igienizzante per le mani;
  • acqua;
  • pranzo/merenda al sacco (non sarà possibile comprare il cibo in oratorio o condividerlo con altri iscritti);
  • compiti e astuccio per il momento compiti.

NB. I BAR SARANNO CHIUSI pertanto non è necessario portare dei soldi. Se ci dovessero essere uscite particolari che prevedano l’uso di soldi (per esempio la gelateria) sarete comunque avvisati nei giorni precedenti dalle segreterie tramite iGrest.

Verranno proposte escursioni a piedi nel territorio all’interno della fascia oraria d’iscrizione. I dettagli delle escursioni verranno resi noti dai propri educatori.

No, per motivi organizzati e di gestione, nel costo di iscrizione vengono inserite due magliette. Ad ogni bambino verranno date le magliette del colore del proprio gruppo.

-Per gli iscritti alla mezza giornata del mattino, sarà possibile mangiare in oratorio con il pranzo al sacco personale.
-Per gli iscritti giornata intera il pranzo viene fornito dall’oratorio mediante un servizio catering in dosi monoporzione e posate sigillate; il costo del servizio pranzo è fisso a settimana indipendentemente da eventuali assenze. La scelta del pranzo che viene fatta nel modulo di iscrizione online è vincolante e non può essere cambiata tra una settimana e l’altra. È comunque possibile scegliere di portare il proprio pranzo al sacco o di andare a consumare il pranzo a casa uscendo e rientrando.

Sono previsti rimborsi nei casi di:

  • in caso di malattia e assenza totale nella settimana
  • in caso di versamenti sbagliati da parte dei genitori
  • in caso di assenza comunicata e giustificata almeno entro le ore 18.00 del venerdì della settimana precedente

Non verranno rimborsate le assenze non comunicate o comunicate in ritardo e le assenze parziali. Le richieste di rimborso verranno evase al termine dell’attività estiva mediante riaccredito sul conto da cui è stato effettuato il versamento.

No, non è permesso entrare o uscire al di fuori della finestra oraria degli ingressi e/o delle uscite.

Per chi fa tutta la giornata è possibile uscire per il pranzo alle 12.30 ma deve entrare tassativamente entro le 13.30 (orario di inizio del turno del pomeriggio).

Contatta la Pastorale Giovanile